Cerca

Quercetti new entry in EBT: Exclusive Brands Torino

Tre nuovi membri entrano a far parte di Ebt Exclusive Brands Torino, la rete di imprese promossa dall’Unione Industriale di Torino per lo sviluppo e la promozione di una selezione di brands e di prodotti d’eccellenza locali sui mercati esteri. Il network arriva così a contare 19 aziende espressione dell’eccellenza torinese. Le tre new entry sono il Gruppo Building, specializzato in progetti e costruzioni, Kristina Ti della stilista Cristina Tardito e Quercetti, storica azienda di giochi intelligenti.

Esprime soddisfazione Paolo Pininfarina, presidente del network: “La rete di imprese Ebt compie otto anni e conferma la sua vitalità con l’ingresso di altre tre aziende e cinque partners di grande prestigio. ggi possiamo dire, con orgoglio, che la rete rappresenta un esempio consolidato di eccellenza nella promozione di prodotti e servizi di Torino sui mercati internazionali”.
 
[...]
 
Fondata nel 1950 e da allora sempre rimasta a Torino, la Quercetti è l’azienda simbolo del giocare intelligente all’italiana. Costruzioni, aerei, missili giocattolo, giochi magnetici. I giochi dell’azienda, guidata dalla seconda generazione della famiglia Quercetti, hanno accompagnato l’infanzia di milioni di bambini in tutto il mondo. Il gioco più iconico, i famosissimi chiodini colorati, hanno attraversato i decenni, superando anche l’attrattiva della concorrenza digitale. Un miliardo e mezzo di chiodini prodotti ogni anno raggiungono 60 Paesi in tutto il globo. Nel 2017 entrano negli annali del design. L’Adi - Associazione Disegno Industriale, ha inserito Pixel Art, versione per adulti del gioco dei chiodini, nella prestigiosa pubblicazione Adi Index, candidandolo al Compasso d’Oro.
 
[...]
 
A dare un nuovo impulso alla rete di Exclusive Brands Torino è poi il ruolo di UniCredit come Gold Partner: “UniCredit prosegue il proprio sostegno alla rete di Ebt – ha dichiarato Fabrizio Simonini, il regional manager Nord Ovest – a conferma del nostro interesse sia per l’attività di Ebt a supporto dello sviluppo delle aziende aderenti, sia, più in generale, per lo sviluppo delle eccellenze torinesi nel mondo”.
 
Nel 2019 Ebt prosegue anche la sua attività di promozione a livello internazionale per veicolare il valore delle aziende che la costituiscono: a settembre, il network volerà a Parigi per Maison & Objet, la fiera di riferimento a livello mondiale per il lifestyle. Lo spazio espositivo di Ebt in Francia si strutturerà secondo sei aree tematiche: Food, Gioielleria, Estetica, Fashion, Design e Architettura, Tessile Sartoriale, Tecnologia e Strutture ricettive.
 
Con i nuovi ingressi, Ebt vede salire a 783 il il numero di dipendenti complessivi e il fatturato a 218,1 milioni di euro, 94,9 dei quali realizzati all'estero.
L’eccellenza di Ebt, così come l’innata vocazione alla promozione del tessuto sociale ed economico di Torino e del Piemonte, si rispecchia infine nei due charity partner del network: Casa Oz, che dal 2005 si occupa di accogliere i bambini e le famiglie che incontrano la malattia, fornendo supporto, assistenza e aiutando a trovare serenità; e Fondazione Ricerca Molinette Onlus, ente non profit che dal 2001 fa da “ponte” tra scienza e medicina sostenendo la ricerca definita “traslazionale”, cioè quel particolare settore che ha per obiettivo il trasferimento dei risultati della ricerca di laboratorio all’ambito clinico, attraverso lo sviluppo di nuovi farmaci, nuove terapie e nuove misure di intervento nei pazienti.
 
Rodolfo Bosio
Data: 11 giugno 2019
Leggi l'articolo completo su enordovest.com