Cerca

Comunicati

24/07/2017

Laby: crea il percorso e libera la fantasia

Monta e smonta, gira e incastra, cambia il verso e trova la strada che dovrà percorrere la biglia per arrivare fino alla fine del percorso. Da Quercetti, Fabbrica  italiana di giocattoli educativi, arriva  Laby, labirinto colorato pensato per bimbi dai 18 mesi in su. Gli ingredienti per un gioco che sviluppa manualità, logica e pensiero ci sono tutti. Sarà il bambino stesso a decidere quale direzione far prendere alla pallina e a che velocità spostarla lungo il percorso, inclinando la cornice basculante e dosando forza e pendenza.


21/04/2017

Gioca Green: l'orto in balcone è un gioco da ragazzi!

Papaveri e fragole, margherite e basilico, girasoli e ravanelli… fiori e ortaggi tipici dell’area mediterranea, facili da coltivare e adatti al nostro clima. Quercetti presenta Gioca Green, 10 kit diversi fra cui scegliere per iniziare a giocare al piccolo botanico. Perché realizzare un orto in balcone è un gioco da ragazzi. Anzi, da bambini!
 

20/04/2017

Quercetti: nuove costruzioni in cartoncino

Continua il percorso della Quercetti, primario marchio nel settore dei giocattoli educativi, nella sperimentazione di nuovi materiali. Dopo i giocattoli in legno della linea “Gioca Wood” e le proposte gioco con cui i bimbi possono realizzare il proprio orto in balcone con semi e terriccio della linea “Gioca Green”, Quercetti utilizza questa volta il cartoncino. Scelta che amplia il nuovo filone di giocattoli caratterizzati dall’uso di materiali riciclabili ed ecologici. 



20/01/2017

I giocattoli Quercetti nel catalogo Millemiglia Alitalia

Una vetrina d’eccezione per i giocattoli Quercetti. Il catalogo di raccolta punti Alitalia, che racchiude i premi riservati ai possessori della tessera Millemiglia.

Millemiglia è il programma frequent flyer di Alitalia che premia i passeggeri più fedeli, attribuendo un numero di miglia per ogni volo effettuato con Alitalia, con le compagnie dell’alleanza SkyTeam, e con gli altri partner del gruppo, fra cui alberghi, compagnie ferroviarie, autonoleggi, società di telecomunicazione e altri ancora.



07/10/2016

Quercetti Wood: legno per "Giocare Intelligente"

Da sempre fedeli a un’idea di gioco tradizionale e manuale, c’è un’altra costante che ha accompagnato la storia dei giocattoli Quercetti negli ultimi 66 anni: la materia prima. L’azienda nacque nel 1950, anni ricchi di cambiamenti. Il decennio che seguì il secondo Dopoguerra fu ricco d’invenzioni e innovazioni. Sono gli anni del boom di un nuovo materiale che avrebbe cambiato  la vita di tutti: la plastica, materiale flessibile e sicuro, subito usato da Alessandro Quercetti per i suoi giocattoli.



16/06/2016

Chiodini da record: la produzione cresce del 100%

C'è un giocattolo famosissimo, manuale, tradizionale e italiano con cui hanno davvero giocato tutti, che sta tornando di moda proprio nell'era in cui il digitale sembra indispensabile. Si tratta dei chiodini, il famoso mosaico colorato inventato a Torino 63 anni fa. L'Azienda produttrice, la Quercetti, che li lanciò e brevettò nel 1953, continua ancora a produrli nella sua fabbrica torinese. 

 


30/05/2016

Quercetti Green: per divertirsi bisogna sporcarsi le mani!

Realizzare un orto? E’ un gioco da ragazzi. Anzi, da bambini! Ci sono i pomodorini e il basilico, i fagiolini e gli spinaci, l’origano e la lattuga … tutti gli ingredienti per realizzare un orto in piena regola. Da Quercetti, azienda leader nel gioco educativo, arriva una novità green, di nome e di fatto. Una linea completa di giochi in cui la prima regola è sporcarsi le mani!




03/02/2016

I chiodini Quercetti agli Uffizi di Firenze: Pixel Art "Edizione Speciale Musei"

Il famoso gioco dei chiodini in edizione speciale per la galleria d’Arte fiorentina e per il Museo Egizio di Torino Vere e proprie opere d’arte. No, non parliamo dei meravigliosi ritratti del Botticelli ospitati alla Galleria degli Uffizi di Firenze e nemmeno degli affascinanti e misteriosi sarcofaghi del Museo Egizio di Torino. Parliamo di chiodini. Proprio così. Si chiama Pixel Art la linea di giochi di composizione da realizzare con i chiodini della storica fabbrica di giocattoli Quercetti & C.


30/11/2015

Skyrail XL "The Good Dinosaur": la pista per biglie dedicata al nuovo film Disney "Il Viaggio di ARlo"

Arriva nelle sale italiane il nuovo film di animazione Disney Pixar "Il viaggio di Arlo", una storia di avventura e amicizia che trasporterà il pubblico in un viaggio epico nell'era della preistoria. La Quercetti & C. dedica la sua nuova pista per biglie proprio ai personaggi del film di Natale di Disney.



11/11/2014

Crea il tuo ritratto con i chiodini: Quercetti presenta Photo Pixel Art

Dai chiodini in legno inventati da Alessandro Quercetti nel lontano 1953 sono passati ben 61 anni, eppure Quercetti non smette mai di rinnovarsi e innovare i suoi giocattoli. Dopo il successo di “Pixel Art”, gioco di composizione che permette di realizzare ritratti e opere d'arte attraverso l'uso di migliaia di chiodini colorati e 9 tavolette modulari traforate, Quercetti arriva sul punto vendita con un prodotto davvero unico, che permette di personalizzare le opere realizzate con i chiodini: Photo Pixel Art.




21/07/2014

Quercetti e Messaggerie Libri insieme per portare in libreria il gioco intelligente

La fabbrica di giocattoli piemontese stringe una partnership con la società leader nella distribuzione libraria italiana indipendente

Quercetti & C., storica realtà Made in Italy, leader nella produzione di giocattoli educativi, sigla un accordo con Messaggerie Libri, il più importante distributore italiano di prodotti editoriali.


11/07/2014

Stefano Quercetti nuovo Presidente del Gruppo Industrie Varie dell'Unione Industriale di Torino

Nel rinnovo degli organi dell’Unione Industriale di Torino, Stefano Quercetti, Amministratore Delegato della storica fabbrica di giocattoli Quercetti & C. SpA, è stato nominato nuovo presidente del Gruppo Industrie Varie di Confindustria Torino per il quadriennio 2014-2018. Nel nuovo incarico Quercetti sostituisce Luciano Mattioli della Mattioli SpA.


26/05/2014

Quercetti e Erickson: esercizi e strategie per imparare giocando

Le Edizioni Centro Studi Erickson, casa editrice specializzata in testi didattici e educativi, lanciano un libro rivolto a genitori e insegnanti, per facilitare l’apprendimento e l’uso delle tabelline usando il Tubò Pitagorico Quercetti Può un gioco diventare strumento didattico? Con l’applicazione di un metodo corretto, la risposta è sì. Così nasce il volume “Imparare con il Tubò Pitagorico” di Andrea Maffia e Anna Baccaglini-Frank edito da Erickson all’interno della collana “Artefatti Intelligenti”.



13/11/2013

L'invasione dei chiodini a Paratissima

Migliaia di curiosi e appassionati di tutte le età hanno assististito alla realizzazione del maestoso Pixel Art Quercetti, realizzato dagli stessi visitatori nel corso dell'edizione 2013 della manifestazione Paratissima, tenutasi a Torino nella settimana dedicata alle arti contemporanee.

100.000 chiodini, 81 tavolette traforate, 40 kg, questi i numeri dell’opera di 108cm x 144cm, che riproduceva la “Ragazza Afgana”, celebre immagine scattata da Steve McCurry, giornalista e fotografo del National Geographic.


14/10/2013

Alla Rinascente si "gioca intelligente" con Quercetti

A partire dall' 8 ottobre fino al 7 gennaio 2014 la Quercetti & C. sarà presente con i suoi giocattoli educativi a La Rinascente di Milano.
In vista delle festività natalizie Quercetti proporrà le sue novità in una delle vetrine più importanti della città, all’interno di un vero e proprio “Paese dei balocchi” collocato al 5° piano nell’aerea multifunzionale del tempio dello shopping milanese, sito nella centralissima Piazza Duomo.


01/10/2013

Quercetti lancia Pixel Art

Era il 1953 quando Alessandro Quercetti, fondatore dell’omonima fabbrica di giocattoli, sviluppò un prodotto che avrebbe fatto la storia del giocattolo, i chiodini, creando un gioco che avrebbe accompagnato nella crescita milioni di bambini in tutto il mondo. Dopo 60 anni di onorato servizio, il chiodino non cede alla concorrenza “digitale”, conservando tutto il suo fascino. Anzi si rinnova! Così nasce Pixel Art.