Cerca

Quercetti affronta la sfida del design

L’azienda Quercetti segue il restyling dei suoi giocattoli storici e dei relativi packaging guardando al design moderno.

Quercetti, marchio storico di giocattoli educativi ed intelligenti, 100% italiano, compagno del divertimento di più generazioni di bambini, ha intrapreso un lungo percorso di rinnovamento affrontando la sfida del design moderno.
In un periodo in cui si delinea una ripresa del settore “toys” a livello internazionale e, soprattutto in Italia, una sensibilizzazione verso il giocattolo educativo come strumento importante per la crescita del proprio bambino, l’azienda ha dato il via ad una vera e propria fase di rinnovamento a partire dal profondo restyling dei packaging e del design dei suoi giocattoli storici fino all’immagine del marchio.

All’interno di tale percorso, di grande rilievo è stato il restyling delle confezioni, iniziato circa due anni fa, risultato di modernissimi e approfonditi studi di design nella scelta delle forme e dei materiali più all’avanguardia.
Il restyling, che avrà completamento a fine 2010, ha riguardato sia l’aspetto cartotecnico che grafico al fine di realizzare packaging accattivanti e di maggiore appeal per l’utente finale, il bambino appunto.

L’aspetto cartotecnico ha previsto la progettazione di originalissimi ed inediti cofanetti a forma di valigetta, molto funzionali in quanto dotati di comoda maniglia di plastica per facilitare la presa ed il trasporto. Tutto appare curato nel minimo dettaglio come la presenza di una doppia parete sagomata sui lati della scatola, particolare che rende ancor più riconoscibile il pack dei giochi Quercetti.

Per quanto concerne l’aspetto grafico, è stata ideata una nuova immagine coordinata accattivante, caratterizzata da linee sinuose e colori accesi che aiutano a distinguere le varie linee di prodotto e la fascia di età corrispondente.
Anche lo strumento del lettering, l’adozione di una font originale in linea con lo spirito dei prodotti Quercetti, è stato fondamentale per esprimere il valore educativo ed intelligente di questi intramontabili giocattoli.
Niente è stato lasciato al caso anche nell’immagine di facing dei giochi, sempre ripresi in uno sfondo bianco uniforme per farne risaltare al massimo sia i colori che la nitidezza delle forme, senza mai creare confusione con sfondi colorati impropri.

Gli stessi giocattoli storici, i prodotti “ever green” Quercetti, come i “chiodini”, “pallino”, la “pista con le biglie” e tanti altri ancora, sono stati oggetto di un lungo restyling, rivisitandoli in chiave moderna per adattarli ai gusti e alle tendenze dei bambini di oggi con l’utilizzo di studi avanzati riguardanti design, tecniche e materiali.
A testimonianza dell’alta qualità e design, nel 2009, Quercetti ha stretto una importante partnership con lo IED di Torino (Istituto Europeo di Design), lavorando a stretto contatto con gli studenti della sezione Industrial Design.
Questa collaborazione ha portato alla realizzazione di prototipi molto creativi ed innovativi sulla base della riprogettazione dei giochi storici e della creazione di nuovi giocattoli da poter mettere in produzione (Pomi, Gramì, ManMag..).
I giochi realizzati, leggeri, ergonomici, coloratissimi ed interattivi, sono un esempio di moderno design applicato al giocattolo.

Lo studio dei materiali è un elemento fondamentale per Quercetti, in quanto da sempre l’azienda produce giochi altamente certificati per la sicurezza dei bambini e realizzati con materiali di prima qualità. Il fatto stesso che il ciclo completo della produzione avvenga in Italia, sotto lo stretto controllo dell’azienda, dà un’ulteriore conferma dell’importanza di produrre giochi sani e di qualità.

Quercetti è un’azienda unica nel panorama del giocattolo, sia per la lunga storia che la contraddistingue, per avere aperto la strada ad un nuovo modo di percepire il giocattolo, strumento dedito allo sviluppo delle abilità intellettuali e manuali dei bambini e sia per il modernissimo design dei prodotti.

Per ulteriori informazioni
Ufficio Stampa Quercetti: OFG ADV – Sara Vignati, Giulia Cosseddu – Via Olgiati 26 – 20143 Milano – tel. r.a. 02 8135191 – fax 02 8136326 – sara.vignati@ofgadv.it, giulia.cosseddu@ofgadv.it.