Cerca

L'invasione dei chiodini a Paratissima

Migliaia di curiosi e appassionati di tutte le età hanno assististito alla realizzazione del maestoso Pixel Art Quercetti, realizzato dagli stessi visitatori nel corso dell'edizione 2013 della manifestazione Paratissima, tenutasi a Torino nella settimana dedicata alle arti contemporanee.

100.000 chiodini, 81 tavolette traforate, 40 kg, questi i numeri dell’opera di 108cm x 144cm, che riproduceva la “Ragazza Afgana”, celebre immagine scattata da Steve McCurry, giornalista e fotografo del National Geographic.

Persone di ogni età, ragazzi, adulti e anche bambini hanno voluto contribuire alla realizzazione dell’opera, chi inserendo pochi chiodini, chi fermandosi anche per ore presso l’area gioco allestita dalla Quercetti & C. per poter partecipare alla realizzazione di quest’installazione con cui la storica fabbrica di giocattoli piemontese ha voluto celebrare i 60 anni del chiodino, il famosissimo gioco nato dalla creatività di Alessandro Quercetti nel 1953. La reazione di sorpresa era evidente nel constatare come, usando chiodini in soli 6 colori, prendesse poco a poco vita un’immagine realistica ricca di centinaia di sfumature.

Non a caso proprio quest’anno la Quercetti & C. sbarca sul mercato con un nuovissimo prodotto che vede il chiodino protagonista. Proprio come la bellissima installazione realizzata per Paratissima, Pixel Art Quercetti dà la possibilità con 10,800 chiodini in 6 colori, di riprodurre ritratti, opere, primi piani, ricchi di di toni e sfumature diverse.