Cerca

Giornata Mondiale del Gioco 2011

In tutto il mondo, il 29 maggio verrà celebrata la Giornata Mondiale del Gioco, un’iniziativa lanciata con successo nel 2003 dall’Associazione Internazionale delle Ludoteche (ITLA), il cui rappresentante italiano è il Centro Internazionale Ludoteche (FI).

Anche quest'anno Quercetti sponsorizza l'iniziativa a cui partecipa dal 2008.

La Città di Torino intorno al tema del diritto al gioco è impegnata con un’offerta quotidiana di servizi che comprende le 5 ludoteche comunali, i due punti gioco e il centro per la cultura ludica in cui trovano il giusto spazio le attività per le famiglie e per le scuole comprese le iniziative legate alla Giornata Mondiale del Gioco.

Con questo si vuole sottolineare il bisogno e il valore del gioco certamente per i bambini (come sostiene la CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI,) ma anche per gli adulti, per gli anziani per i cittadini che attraverso il gioco possono trovare l’opportunità di recuperare e riscoprire tempi e spazi di qualità che nella vita di tutti i giorni sono spesso dimenticati.
Un’occasione di incontro e di esperienza ludica aperta a tutti i cittadini, in cui genitori, nonni e bambini potranno giocare insieme, sostenendo il diritto al gioco come un diritto trasversale che concorre alla costruzione di relazioni positive.
L’esperienza del gioco è certamente un privilegio dei bambini, che ne sono artefici e protagonisti e che attraverso di esso scoprono e sperimentano se stessi e il mondo; ma nel gioco trovano fondamento anche i riti e le rappresentazioni del folklore che accompagnano la storia e la cultura dei popoli che attraverso il gioco, possono trovare uno strumento di comunicazione immediato.

Quest’anno l’iniziativa si sviluppa attraverso più eventi:

un Mondo che gioca ogni giorno
in Piazza San Carlo il 29 maggio ’11 dalle 10 alle 19,30
Una festa ricca di stimoli e di giochi, che porta in piazza le iniziative e le proposte che caratterizzano i Centri di Cultura per il Gioco restituendo a tutti i cittadini l’impegno che ha coinvolto bambini e famiglie nel corso dell’anno. In questa giornata la festa si allarga anche alla prestigiosa cornice dei Giardini reali in cui si inaugurerà con una grande festa la ludoteca AvrahKaDabra, che, dopo la recente ristrutturazione, riapre per i bambini dai 6 ai 14 anni e le famiglie.

150 Giochi di ieri per domani
presso i Giardini Reali il 30 maggio ’11, dalle ore 10 alle ore 16
Iniziativa rivolta alle scuole, una sfida sul tema dei gioco di tradizione popolare, promossa da ITER Centri di Cultura per il Gioco e dal Comitato Italia 150, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e la Città di Torino.